BOX OFFICE USA | Onward ancora al primo posto in uno dei peggiori weekend di sempre

Se in Italia la situazione riguardante il Coronavirus è sempre più drammatica e le ripercussioni economiche sono sotto gli occhi di tutti, in molti paesi del mondo sembra che la preoccupazione sia più lenta ad attecchire tra l’opinione pubblica. Fino alla scorsa settimana la minaccia appariva come lontana negli Stati Uniti ma la situazione è precipitata negli ultimi giorni: sono state imposte nuove misure precauzionali nei cinema americani, moltissimi film previsti in uscita in questo periodo sono stati rimandati a data da destinarsi e quasi tutte le produzioni di film e serie tv sono state interrotte.

Gli effetti di queste prime misure straordinarie hanno generato un fortissimo freno negli incassi al botteghino americano del weekend appena concluso: i primi 10 film in top-ten hanno accumulato un incasso stimato di $ 50,35 milioni, il  dato più basso dal 1995. Tutti i film hanno subito un calo del 60% o oltre rispetto al weekend precedente e, considerato lo stop di nuove uscite fino (almeno) al 10 aprile, la situazione difficilmente migliorerà.

Al primo posto resiste Onward. Secondo le prime stime ufficiali il film Pixar dovrebbe aver guadagnato 10,5 milioni di dollari con un calo del 73% rispetto al weekend di apertura: un dato inaudito per un titolo del genere. L’incasso totale negli USA è, al momento, di 61 milioni di dollari dopo 10 giorni.

A livello internazionale le cose non vanno meglio, dal momento che sempre più paesi in giro per il mondo stanno chiudendo cinema o impongono stringenti limitazioni (dopo Cina, Giappone, Italia e Corea ora si aggiungono, tra gli altri, paesi come Spagna, Germania, Francia, Belgio e Grecia) . Onward nel mondo ha incassato circa 6,8 milioni da 47 mercati (- 75,6% rispetto alla settimana scorsa), portando il totale internazionale a 41,4 milioni di dollari. L’incasso mondiale è ora fermo a soli 101,7 milioni di dollari. Con questi dati, e con l’incertezza delle prossime settimane, Onward si prepara a diventare uno dei peggiori incassi della Pixar.

Precedente NETFLIX | In arrivo una serie animata prodotta da Tina Fey Successivo CONNECTED | Ecco il trailer del prossimo film targato Sony Animation