BOX OFFICE USA – Missing Link della LAIKA delude


Nel weekend appena trascorso è uscito nei cinema degli Stati Uniti il nuovo film dei Laika Studios, gli studi d’animazione che hanno creato negli anni veri e peopri capolavori (come Coraline e la porta magica o La sposa cadavere).

Per molti appassionati di animazione c’era grande attesa per questo nuovo film degli studi Laika, da sempre in grado di mostrarci qualcosa di nuovo e diverso, reinventandosi ogni volta nella realizzazione di progetti sempre diversi tra loro.

Nonostante la capacità creativa e l’indiscutibile abilità tecnica, tuttavia, i film della Laika stanno riscuotendo sempre meno successo al botteghino e, dopo la deludente performance di Kubo e la spada magica, la speranza era che con questo nuovo lungometraggio gli incassi si risollevassero un poco.

Invece secondo le stime, Missing Link (ultima fatica dei Laika Studios), ha esordito con appena 5 milioni di dollari nel suo primo weekend, uno dei peggiorni esordi per un film animato distribuito in larga scala in America e il peggior weekend d’apertura per un film della Laika.

È un anno complicato per il cinema d’animazione, dopo i dati deludenti registrati da The Lego Movie 2 e le performance sotto le aspettative di Ralph Spacca Internet e Dragon Trainer 3. Sicuramente le cose cambieranno quest’estate con l’arrivo dei sequel di Toy Story e Pets, ma per ora il cinema d’animazione sembra non andare molto d’accordo con questo 2019

Precedente Dumbo Successivo Il primo trailer de “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Lorenzo Mattotti